Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

motore riririaperto.

Dedicato a tutte le domande e le richieste di aiuto tecniche.
11 messaggi • Pagina 1 di 1

motore riririaperto.

Messaggioda liberamor » lun lug 01, 2019 1:29 pm

Ciao a tutti.
A fronte di una serie di problemi che ho sulla mia CB400F, ho deciso di rismontare coperchio,testata e carburatori dell moto. Ho inserito qualche foto delle parti smontate nel post.

i problemi di cui parlo sono:
1)olio che trafila tra testata e cilindri(con la guarnizione che è nuova...)
2)alcuni filetti delle viti coperchio spanate
3)moto perennemente grassa, candele sempre assolutmente nere.

ho preso un nuovo kit di guarnizioni, gli elicoil per rifare le filettature ed ho aperto.

Prima cosa: ho trovato sulle valvole di scarico delle incrostazioni bianche, alte un millimetro circa. da cosa possono dipendere?? (in foto si vedono, le ho raschiate appena).
seconda cosa: i serraggi: sono corretti i conti che ho fatto e riporto sotto?
200 kg-cm (testata) 14.5ft-lbs ----->>> 19.6 Nm
0.7-1.2 kgm (coperchio testata) ----->>> tra 6.8 e 11.7 Nm

Poi ho degli altri dubbi (verso dei cilindri portaspillo dei carburtori e montaggio del sieger sullo spillo), ma meglio andare per gradi.

Grazie a chi mi segue e mi consiglie sul da farsi prima di chiudere!!


Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
liberamor
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 185
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:55 am
Località: Roma

Re: motore riririaperto.

Messaggioda tobaldomantova » lun lug 01, 2019 7:52 pm

Avevi fatto spianare la testata?
I valori di serraggio della testata mi sembrano corretti. Hai ripetuto 3 volte il serraggio?
Le candele nere indicano una cattiva combustione che potrebbe dipendere, oltre che dai carburatori, dall'accensione non a punto.
CB 750 four K2
Vado piano perchè ho fretta
Avatar utente
tobaldomantova
Per Natale voglio la sella a panettone
 
Messaggi: 345
Iscritto il: lun giu 28, 2010 9:40 am
Località: Mantova destra-Po

Re: motore riririaperto.

Messaggioda ANTO » lun lug 01, 2019 8:17 pm

Quoto quanto detto da Tobaldo
Seeger spillo conico sulla 3a tacca (dato che le tacche sono cinque, va sulla tacca centrale).
Getti del minimo da 40, getti del massimo da 75
Galleggianti a 21mm (quando appena appoggiati al cazzillo)
Viti aria da 0,5 a 1,25 quindi con media a 0,875 da tutto chiuso
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4776
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

Re: motore riririaperto.

Messaggioda liberamor » mar lug 02, 2019 9:30 am

tobaldomantova ha scritto:Avevi fatto spianare la testata?
I valori di serraggio della testata mi sembrano corretti. Hai ripetuto 3 volte il serraggio?
Le candele nere indicano una cattiva combustione che potrebbe dipendere, oltre che dai carburatori, dall'accensione non a punto.


Ciao tobaldo. io faccio in questo modo: inserisco i bulloni con le dita fino a che iniziano a far presa, poi seguo la procedura a croce descritta sul manuale. ripasso tutto un paio di volte, lo farò 3.
La testata è stata spianata.
il problema del nero (non solo le candele, se vedi le foto...) ce l'ho anche con l'anticipo elettronico. penso dipenda da qualcosa che sbaglio sulla carburazione.
liberamor
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 185
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:55 am
Località: Roma

Re: motore riririaperto.

Messaggioda liberamor » mar lug 02, 2019 9:54 am

ANTO ha scritto:Quoto quanto detto da Tobaldo
Seeger spillo conico sulla 3a tacca (dato che le tacche sono cinque, va sulla tacca centrale).
Getti del minimo da 40, getti del massimo da 75
Galleggianti a 21mm (quando appena appoggiati al cazzillo)
Viti aria da 0,5 a 1,25 quindi con media a 0,875 da tutto chiuso


si Anto, lo so. ho palesemente dei problemi di carburazione.
I seeger li ho messi io, sono sulla tacca centrale o terza, chiamiamola come vogliamo!! Una domanda: devo stringerli attorno allo spillo? perchè quando li ho inseriti erano ovviamente un po' lenti.
Stasera rifaccio i livelli ai galleggianti, i getti del massimo sono da 75 sicuramente (c'è scritto) quello del minimo verifico.

Le viti aria tra 0.5 e 1.25 le provo, io le tengo molto più aperte perchè mi sembra che più chiudo più va male.

hai idea di come posso pulire, se ce ne è bisogno, le incrostazioni sulle valvole??
liberamor
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 185
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:55 am
Località: Roma

Re: motore riririaperto.

Messaggioda MrZ » mar lug 02, 2019 1:56 pm

Kit Keyster?
Se pal vin bevût la sere tal doman tu as la fiere torne a bevi ca no je midisine mior di che! (cit. Berto Fari)
... eppoi vespe si scrive minuscolo o anche meno ...
MrZ
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 7908
Iscritto il: gio nov 27, 2003 9:53 am
Località: Udine?

Re: motore riririaperto.

Messaggioda liberamor » mar lug 02, 2019 2:56 pm

MrZ ha scritto:Kit Keyster?


Ciao MrZ.
L'ultimo kit l'ho preso proprio alla honda qui a Roma. Mi pare di averlo pagato sui 100 euro, ma non credo sia quello che dici te: le guarnizioni delle vaschette sono tonde e non sagomate.

ma possibile che il kit (comunque venduto da honda stessa) fa andare proprio così male tutto???

Sai dirmi se il seeger devo stringerlo attorno allo spillo o va bene così un po' lento??
liberamor
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 185
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:55 am
Località: Roma

Re: motore riririaperto.

Messaggioda MrZ » gio lug 04, 2019 7:30 am

Forse sta cambiando qualcosa anche nei ricambi originali Honda.
Il seeger lasco l'avevo riscontrato negli spilli del kit Keyster così nel dubbio rimontai spilli e seeger originali (vecchi) Da li confrontando tutte le parti keyster con gli originali emersero parecchie differenze.
Recentemente parlando di carburatori con altro utente CB400SS mi disse di aver appena rifatto i carburatori e di aver riscontrato che gli spilli nuovi keyster "ballavano" e di aver risolto stringendoli con le pinze. Però ..... se poi non va hai una variabile in più....
Se pal vin bevût la sere tal doman tu as la fiere torne a bevi ca no je midisine mior di che! (cit. Berto Fari)
... eppoi vespe si scrive minuscolo o anche meno ...
MrZ
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 7908
Iscritto il: gio nov 27, 2003 9:53 am
Località: Udine?

Re: motore riririaperto.

Messaggioda revere » lun lug 08, 2019 7:01 am

valuta la modifica JRampa per l olio mi pare ci sia qualcosa che non torna cmq ,

le sedi valvole le hai fatte ? punterie regolate correttamente ?

anche io ho riaperto un motore dopo 2 ore e non era messo minimamente cosi a livello di depositi
-----------------------
CB 4xx FOUR ROSSA 1976 #4in1masterpiece
BMW F800 ST 2007
revere
Per Natale voglio la sella a panettone
 
Messaggi: 268
Iscritto il: ven mar 18, 2016 6:24 pm
Località: Laives , vicino alle dolomiti

Re: motore riririaperto.

Messaggioda liberamor » mer lug 10, 2019 10:20 am

revere ha scritto:valuta la modifica JRampa per l olio mi pare ci sia qualcosa che non torna cmq ,

le sedi valvole le hai fatte ? punterie regolate correttamente ?

anche io ho riaperto un motore dopo 2 ore e non era messo minimamente cosi a livello di depositi



dunque, le sedi valvole secondo la rettifica non erano da fare. La moto è tanto "scarburata" e credo questo possa essere un problema.

Ho richiuso tutto, ma ovviamente non ho risolto niente.
La moto parte, tutti i cilindri scaldano. A freddo sale tantissimo di minimo, come se avessi chiuso l'aria. Quando si scalda un po', scende di minimo fino a spegnersi. Se do un'accelerata, sale prontamente, scende normale fino a 2000 giri circa e poi si spegne. Fumo nero e puzza di smog incredibili.
Ho fatto un video, anche se mi rendo conto che dica poco.
https://www.youtube.com/watch?v=KFphEGd3RAs

i livelli dei galleggianti sono ok, il seeger è quello centrale (terza tacca). L'anticipo con la strobo risulta ok. Cosa posso guardare?? il passaggio dell'aria è libero, il filtro nuovo e originale. Le viti dell'aria laterali mi pare che non diano nessun effetto, sia se apro che se chiudo. quindi il problema è dove l'aria e la benza si miscelano, nel carburatore giusto?
Se tolgo il filtro dell'aria e accelero, sento un "suono" come se la moto succhiasse aria, credo giustamente.

Allora perchè cavolo è così maledettamente grassa??
L'unica cosa che non ho fatto è l'allineamento. non è che con le ghigliottine chiuse non passa affatto aria e al minimo va male?
qualsiasi consiglio è buono....Deve esserci una soluzione!!
liberamor
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 185
Iscritto il: mar ago 27, 2013 10:55 am
Località: Roma

Re: motore riririaperto.

Messaggioda guido56 » mer lug 10, 2019 12:59 pm

Per un buon funzionamento,specialmente al minimo,l'allineamento e' fondamentale.Magari hai 2 carburatori chiusi e 2 molto aperti e al minimo i 2 aperti devono spingere anche i cilindri di quelli chiusi con conseguente imbrattamento (dei cilindri con carburatore chiuso,passa benzina e non aria per la combustione)
Z1300 1981
cb750fourk1 .FINITAAAA !
Dipendente I.N.P.S. a tempo pieno !
Avatar utente
guido56
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 6608
Iscritto il: dom dic 20, 2009 3:30 pm
Località: Pistoia


11 messaggi • Pagina 1 di 1

Torna a H4Tecnico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti

Pneumatici prezzi montaggio incluso