Questo sito web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la normativa vigente

 

H4-PROSECCO 2017

Specifico per programmare incontri, viaggi o raduni.
82 messaggi • Pagina 5 di 61, 2, 3, 4, 5, 6

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda joe1949 » dom apr 30, 2017 2:25 pm

Fatemelo sapere anche via sms se cambiate l' orario, visto che io attendo il gruppo a Cordignano!
Ciao a tutti da Fabio: Honda cb 750 F1, Honda cbx 750, Moto Guzzi V 35 II, Ducati Monster 800 i.e., BMW R1150R "Anghela, la Mukka Tetezka"


Immagine
Avatar utente
joe1949
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 2454
Iscritto il: mar mag 19, 2015 1:26 pm
Località: Valdobbiadene (Treviso)

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda paolotv » dom apr 30, 2017 4:32 pm

Se posso dire, non cambierei orario il giorno prima, giusto per non creare confusione. Tanto non credo che sarà la mezzora a rovinarci la giornata... Che dite?
paolotv
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 89
Iscritto il: ven giu 25, 2004 8:37 am
Località: Treviso

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda kekko » dom apr 30, 2017 4:53 pm

Si raga ripensandoci la mezzora non cambia niente quindi se non ci sono altre cose che impediscono il regolare svolgimento dell HondaProsecco tour l'appuntamento è: ore 10,00 al casello di Conegliano, Casco allaciato, pieno di benza gas quasi a martello e....Scatenate l'inferno!!!
Come dei veri figli della natura
siamo nati per essere selvaggi,
possiamo scalare così in alto,
IO NON VOGLIO MORIRE MAI!!
Kekko
Avatar utente
kekko
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 197
Iscritto il: sab mag 07, 2011 3:34 pm
Località: Cadoneghe PD Honda 500K/3 1977 SPECIAL bici rossa fatta su misura rossini anni 70

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda ANTO » dom apr 30, 2017 8:05 pm

Confermo ore 10,00 al casello di Conegliano, con il serbatoio pieno e la vescica vuota.
Alle 10,01 parte il giro.
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda ANTO » lun mag 01, 2017 7:23 am

Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda joe1949 » lun mag 01, 2017 6:09 pm

Inizio io il "dopo raduno" visto che gli altri saranno ancora in giro (sotto la pioggia). :mrgreen:
Noi siamo rincasati alle 16, giusto quattro gocce d' acqua, ma io abito a meno di 10 km. dal ristorante dove abbiamo magnificamente ed abbondantemente pranzato, chiudendo in maniera encomiabile questa edizione dell' H4 Prosecco Tour!
In primis un grosso ringraziamento ad Anto per la perfetta organizzazione e per la felicissima scelta dell' itinerario, come sempre d'altronde, nonchè per la digressione eno-gastronomica presso la Cantina ed Azienda Agricola "le Serre" in quel di Combai

Quest' anno il gruppo era assai nutrito, con il simpatico apporto anche della " colonna Lombarda" e di qualche altro amico venuto dall' Emilia, se non sbaglio: tutti "ragazzi" simpaticissimi e veramente un' eccellente compagnia!

Grazie ancora di tutto, ragazzi!! :D
Ciao a tutti da Fabio: Honda cb 750 F1, Honda cbx 750, Moto Guzzi V 35 II, Ducati Monster 800 i.e., BMW R1150R "Anghela, la Mukka Tetezka"


Immagine
Avatar utente
joe1949
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 2454
Iscritto il: mar mag 19, 2015 1:26 pm
Località: Valdobbiadene (Treviso)

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda ANTO » lun mag 01, 2017 6:24 pm

Grazie a te e Fiorella per essere venuti e grazie davvero di cuore a tutti i partecipanti.
L'anno prossimo le "non Four" dovranno essere parcheggiate a 2km da dove si mangia. Basta con queste contaminazioni 8)
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda paolotv » lun mag 01, 2017 7:32 pm

Per me è stato il debutto al di fuori del forum e sono davvero contento.
Grazie a tutti per la bella compagnia, l'ottima organizzazione di Anto e a Marco per l'ospitalità nelle sue cantine. Due gocce di pioggia non hanno minimamente intaccato la riuscita della giornata.
Spero che nel frattempo la colonna Trentina sia arrivata sana e salva e magari anche non troppo inzuppata.
A presto.
Paolo
paolotv
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 89
Iscritto il: ven giu 25, 2004 8:37 am
Località: Treviso

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda joe1949 » lun mag 01, 2017 11:54 pm

ANTO ha scritto:Grazie a te e Fiorella per essere venuti e grazie davvero di cuore a tutti i partecipanti.
L'anno prossimo le "non Four" dovranno essere parcheggiate a 2km da dove si mangia. Basta con queste contaminazioni 8)


Talebano!! :mrgreen: :shock: :mrgreen:
Ciao a tutti da Fabio: Honda cb 750 F1, Honda cbx 750, Moto Guzzi V 35 II, Ducati Monster 800 i.e., BMW R1150R "Anghela, la Mukka Tetezka"


Immagine
Avatar utente
joe1949
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 2454
Iscritto il: mar mag 19, 2015 1:26 pm
Località: Valdobbiadene (Treviso)

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda revere » mar mag 02, 2017 9:50 am

Colonna sudtirolese arrivata .....ma zuppa !!! ca220 se veniva ..... ho visto la madonna del Carmine a un certo punto..... e stamattina nessuna nuvola in cielo !!!!
-----------------------
CB 4xx FOUR ROSSA 1976 #4in1masterpiece
BMW F800 ST 2007
revere
Per Natale voglio la sella a panettone
 
Messaggi: 241
Iscritto il: ven mar 18, 2016 6:24 pm
Località: Laives , vicino alle dolomiti

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda joe1949 » mar mag 02, 2017 11:28 am

Ho pensato anche a voi Trentini ed Altoatesini che sicuramente di pioggia ne avrete preso a iosa, comunque grazie di esservi uniti al gruppo, ma anche ai Lombardi che mi sa che non siano stati esenti dalle ire di Giove Pluvio!
Però sappiamo almeno chi "ringraziare per la gufata"... Nevvero Guidone?? :twisted:
Ciao a tutti da Fabio: Honda cb 750 F1, Honda cbx 750, Moto Guzzi V 35 II, Ducati Monster 800 i.e., BMW R1150R "Anghela, la Mukka Tetezka"


Immagine
Avatar utente
joe1949
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 2454
Iscritto il: mar mag 19, 2015 1:26 pm
Località: Valdobbiadene (Treviso)

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda guido56 » mar mag 02, 2017 1:47 pm

joe1949 ha scritto:Ho pensato anche a voi Trentini ed Altoatesini che sicuramente di pioggia ne avrete preso a iosa, comunque grazie di esservi uniti al gruppo, ma anche ai Lombardi che mi sa che non siano stati esenti dalle ire di Giove Pluvio!
Però sappiamo almeno chi "ringraziare per la gufata"... Nevvero Guidone?? :twisted:


Che c'entro io? :mrgreen:
Guardo solo le previsioni :mrgreen:
Se poi voi guardate solo quelle che vi tornan bene mica e' colpa mia. :D
Z1300 1981
cb750fourk1 .FINITAAAA !
Dipendente I.N.P.S. a tempo pieno !
Avatar utente
guido56
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 6596
Iscritto il: dom dic 20, 2009 3:30 pm
Località: Pistoia

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda ANTO » mar mag 02, 2017 1:54 pm

I lombardi hanno fatto la furbata e sono rimasti a dormire in zona.
Ieri sera sono usciti con Marco Pederiva a farsi ancora qualche bottiglia di prosecco.
Ora chi glielo dice che H4-PROSECCO non vuol dire 4 bottiglie a testa?
Stamattina con gran calma hanno ripreso le moto ed hanno puntato ad ovest senza neanche una goccia. Li ho sentiti a mezzogiorno ed erano sul Garda. :wink:
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda kekko » mar mag 02, 2017 2:46 pm

Bella Raga
Faccio i miei colmplimenti uniti a quelli dei ragazzi di Chioggia ad Anto che come sempre ma, quest'anno si è superato nonostante il meteo a sfavore, nell' organizzare questo ormai consueto incontro. Gruppo affiatato e nutrito.
Non so ma mi pare fossimo in 20, 25 moto e non si è perso nessuno!! a parte me e altri 3 ma, niente di grave avevamo sbagilato incrocio e non so chi, mi sembra Marco ci ha recuperato. Fin qui tutto bene..... Al ritorno qualche goccia che faceva presagire allo scampato pericolo. Cazzo!!! a 7KM dico 7 chilometri da casa un diluvio ha investito me e il mio puledro selvaggio che di selvaggio non aveva più niente....mi si è incastrato pure l' acceleratore.Al casello ho dovuto spegnere la moto per pagare il pedaggio! Comunque poteva andare peggio.A parte questo "piccolo" inconveniente mi sono divertito un sacco!! Grazie a tutti voi.
Come dei veri figli della natura
siamo nati per essere selvaggi,
possiamo scalare così in alto,
IO NON VOGLIO MORIRE MAI!!
Kekko
Avatar utente
kekko
Sto ancora finendo di leggere le faq
 
Messaggi: 197
Iscritto il: sab mag 07, 2011 3:34 pm
Località: Cadoneghe PD Honda 500K/3 1977 SPECIAL bici rossa fatta su misura rossini anni 70

Re: H4-PROSECCO 2017

Messaggioda ANTO » mar mag 02, 2017 3:52 pm

Immaginehost imagecertificity.com


LA CRONACA:
Quest’anno è stata una faccenda grossa: 23 moto in arrivo da Trentino, Lombardia, Emilia Romagna e Toscana, per un totale di 25 persone delle quali 24 a pranzo.
Ritrovo come previsto, tutti puntualissimi, manca solo Mario che è ancora a casa con la verdona che piscia benzina e gli bagna le candele. Gli mando un messaggino con i suggerimenti del caso e dopo qualche minuto mi richiama trionfante che ha risolto. Però dice che, vista l’ora, ci intercetterà da qualche parte. Seguirà un intenso scambio di sms (strada facendo) per fissare il punto di ritrovo.
Finalmente partiamo, ma dopo meno di 5km, mi si affianca Kekko e mi fa segno che deve fare benzina… Non posso crederci!!! L’avevo raccomandato a tutti: “serbatoi pieni e vesciche vuote” 8)
Vabbè, ci fermiamo per accontentarlo e ripartiamo. Dopo altri 5km di nuovo tutti fermi perché a Cordignano c’è Joe che ci aspetta tranquillo come una Pasqua e dobbiamo aspettare che si metta il casco, si infili i guantoni, si sistemi il foularino e carichi la sua signora dietro… :shock:
Pochi chilometri dopo ci aspetta Giuseppe, ma lui si fa trovare prontissimo, tanto che non rallentiamo neppure ed in un nanosecondo ci si accoda.
A Caneva inforchiamo la salita del castello e al primo tornante uno arriva lungo e tampona quello che gli sta davanti :oops:
Poi finalmente entriamo nel bosco del Cansiglio, dove la trasparenza delle giovani foglie dei faggi lascia filtrare una luce verde incantata, tanto che pare d'essere in una cattedrale gotica ed i tronchi grigi ne sono le colonne.
Nei tornanti, gli specchietti della Cocorita mi rimandano la visione della lunga processione che mi segue. io tiro le cambiate oltre gli 8000 giri e… la cattedrale adesso ha pure l’organo... :mrgreen:
Arriviamo a La Crosetta, scendiamo il Fadalto e facciamo tappa sotto al campanile di Fregona, dove faccio parcheggiare tutte le Four da una parte e le “non Four” vanno in castigo dietro alla lavagna.
Siamo di nuovo in sella. Osigo, Anzano e Vittorio Veneto. A Serravalle c’è il Mario con la morosa e la verdona che si accodano in un lampo.
Infiliamo la Valsana, scorriamo sotto a Castelbrando di Cison e sfioriamo Follina con il suo chiostro cistercense. Faccio segno a Marco Pederiva di guidare lui ora la colonna, io lo seguo a ruota e mi trascino dietro tutti gli altri. Cosma fa la motoscopa e controlla che nessuno resti indietro.
Dopo aver attraversato i borghi di Premaor e Campea, Marco si ritrova nelle curve di casa ed inizia a tirare il collo alla 400. Ci ingarelliamo fra le colline coperte di vigne che ci sfilano accanto.
Arriviamo alla sede di Prosecco Serre, un cocuzzolo che svetta fra le colline circostanti, dove Marco ci illustra i processi produttivi dei suoi vini e ci mostra le cisterne di fermentazione, quelle di stoccaggio e le linee di imbottigliamento. Infine ci conduce attorno ad un grande tavolo con ogni ben di Dio: affettati, olive, sottaceti, stuzzichini, salatini ed ovviamente prosecco a fiumi.
Il tempo passa ed ho veramente grosse difficoltà a trascinar via la schiera di beoni che ormai si è spiaggiata nello sbrago più totale. Infatti, appena risaliamo sulle moto, eccone subito uno che perde l’equilibrio e cade da fermo. Vabbè, dai che vuoi che sia…
Saliamo a Combai, poi percorriamo la strada lungo la costa delle colline fino a Miane dove saliamo su al Carmine. Arriva una telefonata: qualcuno ha dimenticato lo zainetto a Prosecco Serre…
Risolta la faccenda dello zainetto, siamo finalmente con le gambe sotto il tavolo. Si sta bene, il posto è accogliente e la compagnia è buonissima. Fuori il tempo si sta guastando ma davanti allo spiedo non si scende a compromessi.
Mai vista tanta gente all’H4-PROSECCO. Sembra Cereglio… manca solo la pioggia…
Ragazzi, piove!!!
Dolce, caffè, grappino veloce evvia. Ma la moto di quello che era caduto da fermo non va: tartaglia, singhiozza e borbotta. Lui dice che ha iniziato a far così subito dopo la caduta. Decide di lasciarla sul posto e rincasare come passeggero.
Io mi occupo di riportare i partecipanti fuori dall’intrico delle stradine fra i boschi, in modo che possano prendere la strada di casa in totale autonomia e senza difficoltà. Gli ultimi saluti sono a Ponte della Priula, dove si staccano quelli diretti verso Treviso-Padova-Venezia.
I più tranquilli di tutti? Enzo, Ezio e Marinoni, che fra un rutto e una scoreggia hanno scelto di pernottare sul posto e lasciar passare la perturbazione. Alla sera escono di nuovo col padrone del B&B a proseguire lo studio del Prosecco.
Grazie davvero di cuore a tutti i partecipanti:
Marco Pederiva
Italo Panighel
Matteo Gambillara
Kekko
Mario Di Giulio con morosa
Mario Cozzi
Ezio Pezzola
Enzo Prandi
Graziano Marinoni
Marco Minerva
Lorenzo Eretico LoPez
Cosma Tiozzo
Riccardo Poli
Claudio Fauni + Paolo
Luca Stagnoli
Polloni Massimo
Livio Migliorini
PaoloTV
Joe1949 + moglie + amico
Giuseppe Ceolin
Ed un grazie speciale a Marco e alla sua signora per la splendida ospitalità e… a presto per l’edizione 2018 con ricchi premi e cotillons :wink:
Ultima modifica di ANTO il gio mag 04, 2017 2:46 pm, modificato 2 volte in totale.
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
Avatar utente
ANTO
Passo più tempo sul forum che sulla four
 
Messaggi: 4692
Iscritto il: gio apr 19, 2012 8:20 am
Località: Fra Piave e Livenza.

PrecedenteProssimo

82 messaggi • Pagina 5 di 61, 2, 3, 4, 5, 6

Torna a H4Tour

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron