Il carburatore... questo mostro!!!

Dedicato a tutte le domande e le richieste di aiuto tecniche.
hondafourcatania
Messaggi: 128
Iscritto il: mer ott 31, 2007 8:55 am

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da hondafourcatania »

Il mostro, è stato domato! Oggi ho finito di montarlo. Ho regolato l'altezza delle ghigliottine con la famosa punta del trapano (nella foto ancora non avevo bloccato le viti di regolazione). Non vedo l'ora di montarlo sulla moto...
https://ibb.co/K7bpLRk
https://ibb.co/8msQGRD
https://ibb.co/MMSXYYq
Avatar utente
alexbg
Messaggi: 14781
Iscritto il: mar mag 25, 2004 5:53 pm

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da alexbg »

hondafourcatania ha scritto:Il mostro, è stato domato! Oggi ho finito di montarlo. Ho regolato l'altezza delle ghigliottine con la famosa punta del trapano (nella foto ancora non avevo bloccato le viti di regolazione). Non vedo l'ora di montarlo sulla moto...
https://ibb.co/K7bpLRk
https://ibb.co/8msQGRD
https://ibb.co/MMSXYYq


i tubi della benza vanno senza tela
Ciaooo

Alessandro
ANTO
Messaggi: 4926
Iscritto il: gio apr 19, 2012 9:20 am

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da ANTO »

Secondo il mio punto di vista sarebbe meglio usare una punta più sottile (2-3mm al massimo) per fare la prova di allineamento.
Questo perchè le ghigliottine è importante che siano perfettamente allineate quando sono quasi chiuse (motore al minimo o poco più). Poco importerebbe infatti se anche una ghigliottina fosse sfasata anche di 1mm quando i carburatori sono spalancati. :wink:
Parere personale, eh...
Comunque ottimo lavoro. Facci sapere come va.
Io pensai tutto e tutto valutai, gli anni a venire sapevano di spreco, e di spreco sapevano gli anni addietro...
andrea77
Messaggi: 4
Iscritto il: gio mar 07, 2013 2:12 am

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da andrea77 »

Salve, complimenti per come sta andando la revisione dei carburatori!
Trovato questo video che fa vedere passo passo smontaggio/rimontaggio se puo' essere utile:

https://www.youtube.com/watch?v=JFTOfYl5BSc

Anche io dovro' presto mettermi a fare la revisione dei mei (CB550F SS) e sara' una prima assoluta sia per me che per la moto che ha pochi chilometri nonostante l'eta' (e infatti non sono stati mai smontati credo).
Intanto studio, diciamo cosi'. Ma voi da quali ricambisti prendete i kit revisione?
hondafourcatania
Messaggi: 128
Iscritto il: mer ott 31, 2007 8:55 am

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da hondafourcatania »

alexbg ha scritto:
hondafourcatania ha scritto:Il mostro, è stato domato! Oggi ho finito di montarlo. Ho regolato l'altezza delle ghigliottine con la famosa punta del trapano (nella foto ancora non avevo bloccato le viti di regolazione). Non vedo l'ora di montarlo sulla moto...
https://ibb.co/K7bpLRk
https://ibb.co/8msQGRD
https://ibb.co/MMSXYYq


i tubi della benza vanno senza tela


alexbg, si , in effetti mi ero posto il problema... più che altro per lo spessore, non tanto perchè fossero telati (che adesso osservo come..telati :))). Penso che telati non sia necessario in quanto non c'è praticamente pressione se non quello per caduta dal serbatoio... correggimi, per piacere se sbaglio...
hondafourcatania
Messaggi: 128
Iscritto il: mer ott 31, 2007 8:55 am

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da hondafourcatania »

ANTO ha scritto:Secondo il mio punto di vista sarebbe meglio usare una punta più sottile (2-3mm al massimo) per fare la prova di allineamento.
Questo perchè le ghigliottine è importante che siano perfettamente allineate quando sono quasi chiuse (motore al minimo o poco più). Poco importerebbe infatti se anche una ghigliottina fosse sfasata anche di 1mm quando i carburatori sono spalancati. :wink:
Parere personale, eh...
Comunque ottimo lavoro. Facci sapere come va.


Grazie ANTO, grazie andrea77.
ANTO, tutti i suggerimenti sono accettati. Mi sono cimentato in questa cosa. Dunque sono un inesperto. Adesso con un filo di esperienza in più. Per esempio ho verniciato con il trasparente per motori le vaschette ed i cappellotti dopo averli lucidati. Credo che la prox volta non li vernicerò...
Avatar utente
alexbg
Messaggi: 14781
Iscritto il: mar mag 25, 2004 5:53 pm

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da alexbg »

hondafourcatania ha scritto:
alexbg ha scritto:
hondafourcatania ha scritto:Il mostro, è stato domato! Oggi ho finito di montarlo. Ho regolato l'altezza delle ghigliottine con la famosa punta del trapano (nella foto ancora non avevo bloccato le viti di regolazione). Non vedo l'ora di montarlo sulla moto...
https://ibb.co/K7bpLRk
https://ibb.co/8msQGRD
https://ibb.co/MMSXYYq


i tubi della benza vanno senza tela


alexbg, si , in effetti mi ero posto il problema... più che altro per lo spessore, non tanto perchè fossero telati (che adesso osservo come..telati :))). Penso che telati non sia necessario in quanto non c'è praticamente pressione se non quello per caduta dal serbatoio... correggimi, per piacere se sbaglio...


Si esatto e anche perche' il telato e' duro abbestia invece in nbr e' piu' flessibile. Poi ne ho comprati 30 metri perche' non voglio piu' avere problemi per tutta la vita!
Ciaooo

Alessandro
hondafourcatania
Messaggi: 128
Iscritto il: mer ott 31, 2007 8:55 am

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da hondafourcatania »

Ok, alexbg, thanks! :)... ed anche brutto a vedersi...
hondafourcatania
Messaggi: 128
Iscritto il: mer ott 31, 2007 8:55 am

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da hondafourcatania »

HO RIVISTO IL POST DOPO AVER FATTO UN PO DI CONSIDERAZIONIN ED HO TROVATO DEGLI ERRORI, CHE CORREGGO...È passato un po di tempo. I carburatori sono pronti da un po ma ho dovuto cambiare il motore, ne ho restaurato un altro, ed adesso i carburatori alimentano questo altro motore, che ho smontato (testata, fasce, pistoni), pulito, verniciato, cambiato fasce, anelli tenuta spinotto, guarnizioni guida, valve, guarnizioni in genere. Come va la moto? Ho faticato un po a capire che intanto girava a tre. Andava malissimo e mi sono reso conto che in parte era dovuto al fatto che perdeva dall'innesto dei collettori alla testata. Mancavano le oring in rame. Messe quelle e capito che .....la levetta del choke doveva stare in verticale (chiudendo tutto ho dimenticato che levetta e posizione della valvola erano ortogonali), causa deformazione professionale, ho ripreso i miei vecchi e mai usati vacuometri (i tubi in gomma erano crepati e li ho dovuti sostituire). Montati i quali, capisco che era necessario montare le valvoline altrimenti le lancette ballavano impazzite. Quindi finalmente vengo alla misura. BASSA!!! Da manuale dovrebbe essere 25mmHg in inches (come sono i miei manometri) 13,38 ->NO DA MANUALE SONO DA 16 A 24 mm di Hg QUINDI IN INCH DA 6,29 a 9,44 . Ed invece segnava meno di 5 Inches sebbene allineati. Le candele sono nere carbonizzate e nonostante le avessi pulite con spazzolina di ottone e carta abrasiva (oggi un amico mi diceva che sarebbe stato meglio pulirle con la benza e il fulcron) sono tornate nere. In ogni caso tra trastulli e cose fatte, compreso di portare le famose viti a taglio dapprima ad 1,5, poi a 1 adesso a 3/4, sono riuscito a fare un giro ieri sera. Volevo andare in giro in Four e nonostante lockdown e altre cose che non sto a dirvi, come un ragazzino scemo sono andato in tangenziale. Toccato i 120 Km orari nonostante la frizione, quando tiravo, spesso mi abbandonava, facendo salire improvvisamente i giri motore. Poi un acquazzone, misto a grandine, ed un copertone posteriore che ha vivido il ricordo del pezzo appena uscito di Madonna, Like a virgin, mi consigliano un saggio ritiro a casa, mentre il motore sembrava essere impazzito. Rimaneva su di giri e non voleva saperne di scendere. Infilo la moto in garage portata a fatica lavorando di frizione per domare il cavallo pazzo che, ogni tanto, anche si spegneva. Dunque la situazione è questa. Candele nere carbone (Mi avevano venduto le D8 e parlando con un altro appassionato, nonchè con Alessandro, scopro che vanno le D7), viti a taglio forse a 3/4, minimo che tiene per un po soprattutto a freddo poi impazzisce come un cavallo imbizzarrito, frizione che non tiene.
Ora veniamo alle letture fatte oggi, mumble mumble e considerazioni, chattate varie, visto che la pioggia non mi ha consentito di fare altro. ANTO, si proprio tu ANTO che mi leggerai, hai scritto in un altro post: "...la depressione è influenzata unicamente dal pistone che scende e a parità di tutto il resto è tanto più elevata quanto più il carburatore è chiuso...". Prendo questa considerazione come vangelo, prendo carta e penna e la scrivo in un foglio di carta. Poi metto insieme un post con un altro amico scambiato proprio oggi, Alessandro: "...secondo me devi regolare la ghigliottina più bassa....". Ciò andrebbe nella stessa direzione di ANTO e fa patta con ciò che leggo sul vacuometro. Poi ancora un post scritto da me in cui mostravo la foto del carburatore che stavo restaurando: sempre ANTO: ... secondo il mio punto di vista sarebbe meglio usare una punta più sottile 2-3 mmm al massimo... Anche il video postato da un utente qui nel forum, mostra che tre cilindri hanno valori di circa 25mmHg ed uno no, molto più basso ed ANTO suggerisce di chiuderlo... Abbasserò la ghigliottina.....
Ultima modifica di hondafourcatania il mar nov 24, 2020 9:06 pm, modificato 6 volte in totale.
hondafourcatania
Messaggi: 128
Iscritto il: mer ott 31, 2007 8:55 am

Re: Il carburatore... questo mostro!!!

Messaggio da hondafourcatania »

Altra osservazione. Oggi, pensavo che il atto che io non abbia la molletta che tiene il filtro dell'aria attaccato all'apertura dell'air box potesse creare problemi di eccesso di aria. In effetti, aperto il quale, mi sono reso conto che il filtro "navigasse all'interno del filtro dell'aria. C'era uno spazio di più di mezzo centimetro tra il bordo del filtro e la parete dell'airbox, per cui entrava sicuramente più aria... Quindi ho messo momentaneamente un "cuneo" che consentisse di comprimere il filtro alla parte dell'airbox in corrispondenza dell'uscita di questo.
Rispondi